Società antivirus in crisi da due brevetti

15 gennaio 2009

Dopo che un uomo d’affari russo registrò un brevetto per lo smile 😉, ecco che una società del texas acquista due brevetti da un privato, per poi fare causa a ben 22 società antivirus distinte.Virus

Coinvolto praticamente l’intero settore di prodotti per la sicurezza informatica, grandi colossi e piccoli aziende devono risarcire la società texana eliminando tali tecnologie dai loro prodotti.

Ma di che cosa stiamo parlando? Si tratta di brevetti registrati oltre 10 anni fa; il primo riguarda una tecnica che permette all’utente di vedere come un’applicazione sta combattendo del software nocivo, mentre il secondo riguarda l’hashing dei file.

La Information Protection and Authentication of Texas chiede alle società antivirus un risarcimento monetario e la rimozione delle tecnologie registrate dai software antivirus in commercio.

Prima lo smile, adesso società antivirus antivirali minacciate per l’uso di tecnologie registrate. Cosa dovremo aspettarci nel futuro?

2 Responses to “Società antivirus in crisi da due brevetti”

  1. Franz Says:

    Fino a che sarà il dio dollaro a governare, nulla di buono, temo!

  2. Ste_95 Says:

    Quant’è vero!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: