Aggiungere la funzione di deframmentazione al menu contestuale di un’unità

10 febbraio 2009

La deframmentazione ricostruisce un file in un unico pezzo, in quanto dal punto di vista fisico, sull’hard disk le parti del file potrebbero essere ‘sparpagliate in giro’.Wikipedia ci fornisce un’immagine davvero significativa di deframmentazione:

defragmenting_disk

E’ per questo motivo che la deframmentazione è importante, e può essere utile a chi la effettua spesso avere un collegamento direttamente nel menù contestuale di ogni unità.

Per applicare il trucco è sufficiente scaricare questo archivio (Alternativa) e scompattarlo. All’interno vi sarà il file Aggiungi Deframmentazione Menù Contestuale che va aperto e di cui vanno confermate le modifiche. Dopo avere fatto ciò, apparirà una nuova voce nel menù contestuale di ogni unità, nominata Deframmentazione.

deframmentazione-menu-contestuale

Per rimuoverla, aprite invece il file nominato Rimuovi Deframmentazione Menù Contestuale confermandone le modifiche da apportare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: