Copiamo i file da un hard disk danneggiato con Unstoppable Copier

11 febbraio 2009

Introduzione

Spesso quando in un hard disk si verifica un guasto, non tutto il componente è interessato, ma solitamente viene semplicemente corrotto qualche cluster (Settore) del disco.
In questo caso, se è un dato vi era allocato e le altre sue parti si trovano in altre sezione, il dato rimane incopiabile, poiché quando Windows proverà a copiarlo si arrenderà al primo errore e la copia verrà terminata con un imprevisto; ma quando i dati da copiare sono molti, bisognerebbe copiarli a piccole parti per individuare quello che causa i nostri problemi.
Unstoppable Copier è volto appunto alla copia dei file da supporti danneggiati, tralasciando i file che presentano errori e continuando con i file successivi, restituendo un esito eccellente. Vediamo insieme il suo utilizzo.

Unstoppable Copier è un tool freeware e standalone, ed è disponibile al download a questo indirizzo.

Uso del programma

All’apertura il software richiede l’adesione alla sua licenza, se siamo d’accordo, accettiamo e continuiamo il nostro percorso. Vi ricordo che se il programma sarà eseguito sullo stesso sistema più volte, la licenza sarà visualizzata solamente una volta.

Adesso, il programma visualizzerà direttamente la scheda Dati

unstoppable-copier-1

Prima di iniziare la copia è necessario impostare alcuni parametri e alcune preferenze presenti nella scheda Impostazioni, indispensabili alla buona riuscita della copia.

unstoppable-copier-2

Le impostazioni vanno modificate a seconda delle proprie esigenze, spiegherò quindi solamente il significato di ogni voce presente, sarete poi voi a decidere se abilitarle o meno.

Mantieni attributi del file –> Lascia integri gli attributi dei file (Sola lettura, Nascosto, Sistema).
Mantieni Proprietà del file –> Mantiene le proprietà dei file di sistema.
Mantieni Data/Ora del file –> Non modifica le impostazioni del file relative all’ora (Data di creazione, Ultima modifica, Ultimo accesso).
Sovrascrivi file esistenti –> Se nella destinazione che verrà impostata, esiste già un file con lo stesso nome, verrà sovrascritto.
Recupera file parziali –> Continua a copiare i file saltati in una precedente analisi.
Salto automatico file danneggiati –> Se il file è danneggiato, continua con il successivo.
Copia prima file integri –> Copia prima i file non contenti errori.
Sposta file –> I file verranno tagliati dall’origine e incollati nella destinazione.
Includi Sottocartelle –> Verranno incluse nella copia anche le sottocartelle presenti nell’origine.
Imposta numero massimo di tentativi –> Da qui è possibile impostare quante volte il programma deve tentare di copiare un file.
Impostazioni Predefinite –> Riporta tutte le impostazioni ai valori originari.
Barra di recupero dati –> Un recupero maggiormente Approfondito è volto a supporti molto danneggiati, mentre un recupero tendente al Veloce, sarà per un’unità poco/meno danneggiata.

Dopo che avrete settato questi parametri, riportatevi nella scheda Copia, selezionabile in alto a sinistra nell’interfaccia del programma. Osserviamo i due campi fondamentali:

unstoppable-copier-3

unstoppable-copier-4Inseriamo nel campo Sorgente il percorso inerente ai file e alle cartelle da copiare, è anche possibile aiutarsi a trovare la cartella d’origine premendo il pulsante Sfoglia alla destra.

Inseriamo poi nel campo Destinazione la cartella in cui i file dovranno venire copiati/incollati. Anche in questo caso è possibile usare il tasto Sfoglia per aiutarsi nell’individuazione della directory di destinazione.

unstoppable-copier-5Quando avrete stabilito le cartelle di origine e di destinazione, procedete alla copia premendo il pulsante Copia alla destra dei campi appena visti.

Copia

Quindi, dopo che la copia sarà stata avviata, nel riquadro in basso saranno visualizzate le informazioni relative alla copia, quali:

  • File copiati
  • File copiati integri
  • File copiati danneggiati
  • File saltati
  • Dimensioni dei file copiati, integri e danneggiati
  • Velocità di trasferimento attuale
  • Errori trovati
  • Informazioni relative alle letture e alle scritture dei file

unstoppable-copier-6

5 Responses to “Copiamo i file da un hard disk danneggiato con Unstoppable Copier”

  1. salvatore Says:

    Grazie per la segnalazione, proprio quello che cercavo. ed è anche freeware …🙂


  2. […] Copiamo i file da un hard disk danneggiato con Unstoppable Copier Introduzione Spesso quando in un hard disk si verifica un guasto, non tutto il componente è interessato, ma solitamente viene semplicemente corrotto qualche cluster (Settore) del disco. blog: Ste_95's WebLog | leggi l'articolo […]

  3. casino Says:

    Stavo cercando un software per linux di questo calibro, esiste?

  4. Giuseppe Says:

    Bravo, utile e stabile, gira anche sotto Windows 7 a 64bit. Grazie.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: