Firefox 3.5: considerazioni e commenti personali

1 luglio 2009

Firefox 3.5 13Da oggi, 30 Giugno 2009, Firefox 3.5 è disponibile in oltre 70 lingue diverse per tre sistemi operativi differenti.

Sembra che siano stati fatti enormi passi avanti rispetto alla precedente versione, soprattutto per quanto riguarda la velocità e la stabilità del browser. A me sembra invece che tutto quello che è stato fatto è stato aggiungere piccole funzionalità scoppiazzando dalle beta degli altri browser.

Il concetto fondamentale è però che oltre ad aggiungere nuove funzionalità (cosa per carità corretta), è indispensabile anche migliorare quelle vecchie.

Il consumo di memoria è ancora troppo elevato! Ho quattro schede aperte e il dizionario inglese e quello italiano abilitati: 170 MegaByte di memoria virtuale occupati da Firefox. Abilitando ancora qualche plug-in si sale di pochi MB, non sono certo loro a fare la differenza…

Si è parlato tanto di TraceMonkey, un motore che avrebbe dovuto forse rivoluzionare Firefox, che prometteva un’esecuzione di Javascript nettamente più rapida… E i cambiamenti sono così grossi che neanche si notano… Impercettibili, Firefox 3.5 impiega a caricare un sito normale, che sfrutta mediamente AJAX e le nuove tecnologie esattamente quanto impiegava la versione precedente.

Poi la rete pullula di test e comparative assurde che testano le capacità di un browser di eseguire calcoli che neanche il sito della NASA sfrutta, animazioni in Javascript e robe simili.

E l’utilità di questi test sarebbe? Testare le massime potenzialità di un browser, potenzialità che per un Web 2.0 sono ancora troppo avanti, che nessun sito usa, o almeno nessun sito comune.

Navigando in maniera normale, – intendo ricerche con Google, normali aperiodici di Informatica e giù di lì – Chrome, Safari e Opera battono con tanto di merit Firefox, sia esso 3.0 o 3.5. E allora che cosa serve avere il supporto ai nuovi CSS3, alle più assurde tecnologie Javascript se il prezzo è lentezza in apertura, in navigazione e in chiusura?

Diciamocela tutta… Firefox impiega minimo minimo 4 secondi ad aprirsi, 2 per visualizzare una pagina di media complessità (che non è Google), e mezzo minuto per chiudere il suo processo una volta chiusa la finestra del browser. Troppo, decisamente troppo.

Chrome riesce, utilizzando anche meno della memoria occupata da Firefox, a rendere la navigazione molto più veloce, altro che TraceMonkey qui e TraceMonkey lì… Con Chrome (come anche con Opera e Safari, seppur in misura minore) si vede a occhio che il browser è più veloce, senza test strambi, lì si vede che una ricerca, una renderizzazione impiega la metà del tempo!

Firefox tiene a sè molta gente perchè possiede un ricco archivio di estensioni, accumulato negli anni, ma ora che anche Chrome le supporta, e le quote di mercato danno Chrome in salita, Firefox avrà vita breve se non si dà una svegliata ottimizzando tutto quello che riguarda il lato prestazionale, oltre che quello grafico e funzionale.

Si potrebbe dire che un’azienda lavora bene quando è schiacciata dalla concorrenza, mentre quando si è già accaparrata la metà del mercato, e dopo la storia di Internet Explorer tolto da Seven, sa che la quota continuerà a salire anche senza fare niente, se la prende più con comodo, tranquillamente.

Ci tengo a sottolineare che ogni carattere, parola e paragrafo qui scritto non è altro che una mia riflessione, opinione e giudizio personale.

9 Responses to “Firefox 3.5: considerazioni e commenti personali”

  1. Davide Says:

    “A me sembra invece che tutto quello che è stato fatto è stato aggiungere piccole funzionalità scoppiazzando dalle beta degli altri browser.”
    Ormai tutti i browser si scopiazzano a vicenda…
    “Firefox impiega minimo minimo 4 secondi ad aprirsi”
    bè 4 secondi non cambiano la vita😄
    “e mezzo minuto per chiudere il suo processo una volta chiusa la finestra del browser.”
    su questo sono daccordissimo ci mette troppo tempo a terminare il processo.
    “Firefox avrà vita breve se non si dà una svegliata ottimizzando tutto quello che riguarda il lato prestazionale”
    e anche quando google smetterà di finanziarlo.
    “Si potrebbe dire che un’azienda lavora bene quando è schiacciata dalla concorrenza…”
    Io non penso che firefox se la prende con comodo, all’inizio questa versione non doveva aggiungere molte novità ma dopo l’uscita di chrome mozilla ha voluto equilibrare un po’ il browser aggiungendo la navigazione anonima ecc.. (potrebbe essere comoda ma non è fondamentale) magari tralasciando altre cose + importanti,la storia di seven che non avrà explorer sarà come vista senza media player cioè nessuno lo comprerà.

  2. Ste_95 Says:

    “Ormai tutti i browser si scopiazzano a vicenda…”
    Verissimo!

    “bè 4 secondi non cambiano la vita XD”
    Anche questo è vero, però viene da chiedersi perchè gli altri browser ci debbano mettere mezzo secondo e Firefox 8 volte di più!

    Io continuo però a pensare che la gente sarebbe stata più felice di avere Firefox migliorato sul lato prestazionale, che occupasse meno memoria, e avere invece le funzionalità di geo-localizzazione e della navigazione anonima in un secondo tempo.

  3. Davide Says:

    Concordo, speriamo che nella versione 3.6 o 4 migliorerà anche sulle prestazioni…

  4. Aurora Says:

    Bell’articolo, mi piace il tuo stile!

    E anch’io sono tra quelli che vorrebbero un FF più veloce e meno “pesante”…:-/

  5. gioxx Says:

    perdonami se rispondo via forum ma volevo argomentare e allegare un attimo di materiali:

    http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=30487.msg252913#msg252913

    Ciao!😉

  6. Ste_95 Says:

    Fermo restando che continuerei a ribadire quanto già ho scritto nel post…
    Non è che tutti i plug-in abilitati debbano essere sempre e comunque caricati in memoria..! Add-on come Clippings o Download Statusbar potrebbero anche essere caricati solo quando viene premuto CTRL-ALT-V (Clippings) o quando viene avviato un download.

    Al di là del fare confronti con gli altri browser… Non ti sembrano un po’ esagerati 150 MegaByte di memoria virtuale [i]occupati[/i] da un browser. E’ l’applicazione che consuma di più… almeno sul mio sistema.
    E non mi sembra una giustificazione dire: “Comprati un paio di GB di RAM in più”…

  7. Gioxx Says:

    Non c’è bisogno di usare giustificazioni. Apri Internet Explorer e scoprirai che dista comunque poco tenendolo aperto con le stesse caratteristiche del Firefox che ti “ho fotografato”😛

    Non posso dire lo stesso di Chrome e Safari (stessa cosa in fondo in fondo, lo sai) perché mi limito ad usarli per garantire la corretta visibilità di pagine web che metto online, non hanno estensioni, non mi offrono ciò che io desidero avere quotidianamente (almeno per il momento eh!) quindi non “mi bastano”😉

    Non è questione di polemica o di confronti all’ultimo sangue, è puro “risultato alla mano”, per i GB di RAM non c’è ormai bisogno di comprarli, te li fanno trovare in qualsiasi PC assemblato e nel caso in cui decida (tu) di tirarlo in piedi da zero generalmente li si prende da fornitore (ormai minimo 1 GB)😉

    Ciao!

  8. Ste_95 Says:

    Internet Explorer non lo prendo quasi in considerazione… Non ha un minimo di quello che è il Web 2.0, ed è assolutamente vero che le prestazioni sono infime, sicuramente peggio di FF a parità di funzioni.
    Lo stesso non si può però dire di Chrome o Safari… che se può essere vero che la memoria occupata è la stessa, il rendering di una pagina è ben più veloce, in maniera evidente, senza bisogno di test strani!
    Io ho un computer vecchio di 3 anni (che non mi sembrano neanche tanti), con appunto 1 GB di RAM. Firefox è l’applicazione che ciuccia più memoria di tutte, a parte la virtual machine.

  9. Gioxx Says:

    Lecita lamentela ma grosso modo si finisce sempre con la solita frase fatta (e ti prego non intenderla male): “la fuori c’è ampia scelta e sta a te l’ultima decisione”. Se non usi Firefox sicuramente ti butti su Safari o Chrome, probabilmente un domani tornerai su Firefox perché i due citati non saranno veloci come oggi (non so eh, azzardo ipotesi sul lungo termine) … bisogna stare a guardare come evolve la situazione. Magari Firefox 3.6 occuperò molto meno dell’attuale release (si spera), una volta per tutte😉😛

    Ciao!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: