Una variante del trojan CiD si diffonde da qualche mese, portando alla povera vittima fastidiose pubblicità di siti web o di prodotti di ogni genere e tipo. Il trojan è integrato in software molto diffusi come Messenger Skinner o WebMediaPlayer, il primo promette numerose nuove faccine per Windows Live Messenger, mentre il secondo permetterebbe di vedere la TV direttamente dal computer, ma alla fine nessuno dei due mantiene la promessa.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci