La famiglia di malware conosciuta come Zlob ha infettato milioni di computer fino ad oggi, e rimane in continua espansione con lo sviluppo di nuove varianti e di tecniche più avanzate.

All’interno del codice di una variante di questo malware, alcuni ricercatori francesi hanno scovato un messaggio diretto proprio agli sviluppatori Microsoft di Windows Defender. Il contenuto, tradotto dall’inglese, recita: Leggi il seguito di questo post »

Annunci